Venerdì 13 luglio 2018: è il giorno dell’eclissi parziale di Sole

0

Venerdì 13 luglio 2018: è il giorno dell’eclissi parziale di Sole

Purtroppo sarà visibile solo nell’emisfero australe
www.ansa.it

In attesa dell’eclissi lunare più lunga del secolo del prossimo 27 luglio, è arrivata un’eclissi parziale di Sole, visibile però soltanto nell’emisfero australe. La Luna non riesce infatti a coprire perfettamente il disco solare, lasciandone libera una parte. Chi può osservarla dalla Tasmania o dall’Australia deve alzarsi all’alba per non perdere lo spettacolo, visto che il massimo dell’eclissi è previsto alle 5.01 del mattino.  La migliore visibilità si ha a in Tasmania, a Hobart, mentre è meno spettacolare vista dall’Australia, nell’estremo lembo meridionale fino alla costa settentrionale dell’Antartide.

Partial Solar Eclipse on July 13, 2018 from LarryKoehn on Vimeo.

 

Schema dell’eclissi parziale di Sole del 13 luglio 2018 (fonte: NASA)

Un po’ più facile da vedere per gli europei è invece l’altra eclissi parziale di Sole, prevista per il prossimo 11 agosto nell’Artico. Per chi invece non vuole assolutamente perdere l’occasione di ammirare l’eclissi solare totale del 2 luglio 2019, l’Osservatorio di La Silla dell’Osservatorio Europeo Meridionale (Eso) in Cile si sta già preparando ad accogliere i visitatori, con tanto di vendita dei biglietti.

In quella data la Luna coprirà il disco del Sole, oscurandolo completamente in un’eclissi totale di Sole che coprirà una fascia larga circa 150 chilometri nel Cile settentrionale.

Share.

Leave A Reply