Confermata la neve in pianura al nord per l’immacolata, possibile anche venerdì 10 dicembre

0

Confermata la neve in pianura al nord per l’immacolata, possibile anche venerdì 10 dicembre

L’aria fredda insisterà sull’Italia, raggiunta nel frattempo da più umide e piovose correnti atlantiche
di Col Mario Giuliacci
www.meteogiuliacci.it

I modelli confermano: sarà neve in pianura su alcune regioni del Nord, e non solo per l’Immacolata! Sulle regioni settentrionali infatti resisterà l’aria molto fredda arrivata negli ultimi giorni, e su di essa scorreranno le piovose correnti atlantiche che arriveranno nella giornata di domani (mercoledì). Ecco allora che si realizzeranno le condizioni ideali per portare la neve fino in pianura al Nord, con i fiocchi che, come descritto in altri nostri articoli, imbiancheranno anche Torino e Milano

Insomma, sarà una Festa dell’Immacolata caratterizzata da tempo tipicamente invernale, e dopo una breve pausa la neve potrebbe tornare, sempre a quote molto basse, anche nell’ultima parte della settimana. Ma dove cadrà la neve? E quanto durerà? Vi spieghiamo tutto nell’articolo.

La nevicata da perfetta per imbiancare Torino e Milano 

Sarà una nevicata da manuale, perché si realizzeranno quelle condizioni che sono ideali per portare la neve fino a quote di pianura al Nord: prima l’aria molto fredda, che è già arrivata e resiste sulle regioni settentrionali, poi il passaggio di correnti umide e piovose, che porteranno la materia prima, cioè la neve. Nella giornata dell’Immacolata comincerà a nevicare già dal mattino sulle pianure di Piemonte, ovest della Lombardia ed Emilia Occidentale, mentre sul resto del Nord, nelle regioni tirreniche e in Sardegna pioverà, ma con nevicate fino a quote molto basse su Appennino Ligure e Alpi Orientali, e al di sopra di 1000-1500 metri su Appennino Emiliano e rilievi del Centro. Insomma, la neve imbiancherà molte zone del Paese e, in particolare, tingerà di bianco alcune importanti città, tra cui anche Milano, Torino e Piacenza. E non finisce qui. 

Altro giro di neve venerdì 

La neve dell’immacolata tenderà ad esaurirsi, almeno al Nord, già in serata, lasciando il posto poi a un giovedì 9 in cui il maltempo insisterà più che altro su Lazio, Sud e Isole, con la neve confinata sulle zone appenniniche al di sopra di 1000-1200. Ma gli ultimi aggiornamenti dei modelli regalano nuove grandi sorprese per venerdì 10, quando è attesa un’altra perturbazione. Quali sorprese? Nuove nevicate a quote di pianura! Questa seconda perturbazione infatti promette di portare la pioggia su regioni tirreniche e Isole e la neve, fino a quote pianeggianti, al Nordovest: quindi altre nevicate, comunque per lo più deboli e di breve durata, sulle pianure di Piemonte, Lombardia ed Emilia Occidentale!

Share.

Leave A Reply