I giorni della merla 29, 30 e 31 gennaio, i più freddi dell’anno?

0

I giorni della merla 29, 30 e 31 gennaio, i più freddi dell’anno?

Ma è falso secondo la statistica climatica 
di Mario Giuliacci

www.meteogiuliacci.it

Il detto popolare

Secondo la tradizione popolare gli ultimi tre giorni di gennaio coincidono con i tre giorni più freddi dell’inverno. Tanto che perfino la Merla, che un tempo aveva il piumaggio bianco, per riscaldarsi andò a ripararsi in un camino. Il suo manto divenne grigio per la fuliggine e da allora quando il primo febbraio uscì fuori si ritrovò on un piumaggio nero. 
Il detto popolare trova la sua giustificazione nella credenza, per altro erronea, che i giorni più freddi siano quelli centrali dell’inverno, ovvero quelli che cadono al fine di gennaio.

Perché la credenza popolare è errata?

l detto popolare trova la sua giustificazione nella credenza, per altro erronea, che i giorni più freddi siano quelli di metà inverno, quelli che cadono alla fine di gennaio ovvero metà strada tra il 21 dicembre, solstizio d’inverno, e i 21 marzo, equinozio di primavera. 

In realtà in Italia il periodo invernale con freddo più intenso cade in media intorno al 10 gennaio sul Nord Italia, intorno al 15 di gennaio sulle regioni centrali e intorno al 20 gennaio sul Meridione. Ad esempio, a Perugia negli ultimi 20 anni i giorni più freddi sono stati così suddivisi:

10 giorni nella seconda decade e di gennaio, 7 nell’ultima decade e tre nella prima decade

Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

Share.

Leave A Reply