ECCO L’UNICO SISMOGRAFO “LIVE” H24 DI UNA UNITA’ DI PROTEZIONE CIVILE IN ITALIA

0

ECCO L’UNICO SISMOGRAFO “LIVE” H24 DI UNA UNITA’ DI PROTEZIONE CIVILE IN ITALIA

Consultabile gratuitamente, è quello dell’Osservatorio Meteo-Sismico di Perugia, che fa parte dell’Associazione Nazionale Carabinieri, e si trova a Olmeto (PG)
Redazione Blue Planet Heart

E’ alla ribalta del web, con persone che lo consultano ormai 24 ore su 24, dopo l’inizio della crisi sismica in Italia centrale che è partita il 24 agosto, ma era conosciuto già da molti utenti della rete da molto prima: è il sismografo on-line dell’Osservatorio Meteo-Sismico di Perugia.

L’osservatorio Meteo-Sismico di Olmeto (PG) nasce il 20/09/2004 da un idea del suo direttore, Marco Martini, che spende passione e risorse economiche al fine di fornire dati dettagliati sull’andamento climatico e sismico della nostra zona e presentare informazioni utili  agli utenti,  agli iscritti,  a enti, organizzazioni  e network a livello mondiale. Dal 2012 fa parte dello staff dell’Osservatorio il Vice Direttore Michele Cavallucci, e la struttura direttamente collegata con l’Associazione Nazionale Carabinieri.


Il massimo dell’attenzione nei confronti del nostro sismografo on-line è arrivata dal 24 agosto 2016, dopo la scossa di Mw 6.0 di Amatrice, dove il nostro apparato, trasmesso in diretta dalla piattaforma Livestream, ha avuto un problema non da poco in quanto non riusciva più a soddisfare le richieste, davvero oltre ogni immaginazione, di chi voleva essere sempre collegato per poter capire e comprendere la sequenza delle scosse generate dai vari potenti eventi che poi si sono avvicendati, in maniera drammatica, sul territorio posto tra i 60 e i 90 km dal nostro osservatorio.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER VISUALIZZARE IL SISMOGRAFO


Giornalmente venivamo subissati di messaggi e mail di persone che non riuscivano ad entrare nel sismografo on-line in quanto l’account free di livestream garantiva la contemporaneità di solo 50 utenti, nonchè poi creare problematiche di connessione che lasciavano per ore il live bloccato.

Proprio per questo, il direttore dell’Osservatorio, Marco Martini, e il Vice Direttore Michele Cavallucci, insieme all’Associazione Blue Planet Heart, decidevano di fare una forzatura, cercando l’aiuto di chi, con grande costanza e dedizione, ci segue da anni, creando un crowfunding per poter raccogliere la somma necessaria per sottoscrivere un abbonamento annuale a livestream

dsc02378

E’ stato davvero commovente da quel momento l’affetto dimostrato da chi ci segue, con donazioni continue, addirittura con abbonamenti mensili da due euro, pur di sostenere la nostra iniziativa e, in meno di tre giorni siamo riusciti a raggiungere la somma e ad attivare questo strumento che è davvero unico in Italia, per quanto riguarda un http://www.blueplanetheart.it/2017/02/losservatorio-meteo-sismico-di-perugia-una-realta-scientifica-del-volontariato-di-protezione-civile/

ioemarxo
Ricordiamo che, grazie a questa iniziativa, il sismografo sarà on line gratuitamente fino a novembre e nel periodo che ci separa da quella data, cercheremo di trovare sponsor e altre forme di finanziamento atte a garantire che il nostro apparecchio resti consultabile gratuitamente nel modo più performante possibile.

Ricordiamo che l’osservatorio Meteo-Sismico di Perugia è situato nell’abitato di Olmeto nel territorio del comune di Marsciano (PG) e che rappresenta l’unico osservatorio gestito da volontari di protezione civile in seno all’ANC Carabinieri di Perugia.

Grazie davvero a tutti quelli che ci hanno sostenuto, che ci sostengono e ci sosterranno in futuro al fine di divulgare la ricerca e la corretta conoscenza della sismologia e della meteorologia

Marco Martini e Michele Cavallucci

Share.

Leave A Reply